passa al contenuto principale

mercoledì 26 settembre 1917

Copenaghen: corre voce di una proposta statunitense alla Russia affinché venga loro ceduta, dietro il pagamento di un ingente somma di denaro, la penisola della Kamciatka.
Francia: da Londra giungono notizie della preoccupazione del governo francese in merito ad un imminente resa della Russia, o attraverso pressioni per una pace generale o con una pace separata.
Vienna: la Camera dei deputati riprende i suoi lavori e per prima cosa si ricordano le recenti vittorie militari, e in particolare la resistenza nell'undicesima battaglia dell'Isonzo, con cui si è sbarrata la strada verso Trieste agli italiani, si spera per sempre. Seguono dichiarazioni del capo del governo in merito alle politiche sociali e politico-economiche che si applicheranno nell'immediato futuro.
Cronaca: viene pubblicata un'ordinanza per gestire la distribuzione di vestiario ai meno abbienti.

Download

PDF Osservatore Triestino PDF Triester Tagblatt

Link addizionali

Wiener Zeitung Il Resto del Carlino

Altri articoli

Torna su