passa al contenuto principale

domenica 20 gennaio 1918

Le sedute a Brest-Litovsk: Nella notte del 18 gennaio il delegato russo Trockij è partito per andare a Pietroburgo. Gli altri membri della delegazione russa sono rimasti invece a Brest-Litovsk. Il giornale viennese “FremdenBlatt” dichiara che il nostro governo non ha mai messo da parte l'intenzione di concludere la pace con la Russia senza annessioni territoriali, tuttavia bisogna anche constatare il forte rischio che le idee della Rivoluzione Russa possano diffondersi in altri paesi orientali, molti dei quali vicini al nostro stato. Queste idee rivoluzionarie rappresenterebbero una seria minaccia per la stabilità politica di quei paesi e quindi anche del nostro. E' necessario quindi che la sfera d'influenza politica dell'Austria-Ungheria possa estendersi anche ai paesi confinanti, soprattutto quelli vicini alla Russia, ovvero quelli sul lato orientale. In merito alla questione del futuro stato ucraino il delegato russo Trockij ha fatto notare che sarebbe sbagliato tracciarne i confini già adesso in modo arbitrario, ma che questi andranno stabiliti solo in seguito dalle masse popolari del luogo secondo il principio dell'autodeterminazione dei popoli.
Muore la cantante lirica Amalia Materna: È morta a 71 anni la celebre interprete dei drammi wagneriani Amalia Materna. Faceva parte dell'Opera di Corte Prussiana. Era molto conosciuta anche a Trieste, nella nostra città, dove cantò più volte.

Download

PDF Osservatore Triestino PDF Triester Tagblatt

Link addizionali

Il Resto del Carlino

Altri articoli

Torna su