passa al contenuto principale

Lettera anonima di un patriota austriaco alla Polizia di Stato, con cui si informa che Eugenio Boegan si trova nascosto in città

Luogo e data: Trieste 9 maggio 1915

Collocazione: ASTS, Direzione di polizia, b. 386, prot. 3374-15

Secondo l’anonimo estensore della lettera Boegan avrebbe fornito ad un suo parente, tenente colonnello dell’esercito italiano, i piani dettagliati di tutto il territorio di Trieste e i disegni dei terreni intorno al fiume Timavo e a S. Giovanni di Duino con le trincee e le fortificazioni che erano state approntate prima della guerra con l’Italia

Torna su