passa al contenuto principale

mercoledì 16 ottobre 1918

Le truppe austro-ungariche in Francia: Il Quartiere di guerra della stampa da notizia che il comunicato militare germanico ha speso parole di elogio per le truppe austro-ungheresi impegnate negli scontri di Verdun contro le truppe francesi e americane, in netta superiorità numerica.
Nuova York: L'ambasciatore spagnolo da notizia della Nota di pace della Turchia giunta al Segretario di Stato degli Stati Uniti d'America. Il Governo imperiale, accettando tutte le condizioni imposte, invita il presidente Wilson ad assumersi la missione di ristabilire la pace iniziando le pratiche per un armistizio, che ponga fine allo spargimento di sangue.
Le Delegazioni. L'esposizione del conte Burian: A Vienna durante la seduta della Commissione agli esteri della delegazione ungherese il ministro degli esteri conte Burian, in merito alla profferta di pace, ha affermato che “non è soverchio ottimismo ritenere che noi siamo alla vigilia della sospensione delle ostilità e che fra poco entreremo in trattative con le potenze dell'Intesa”. Burian ha inoltre aggiunto che “l'ideata Lega delle nazioni sarà la spina dorsale del nuovo ordine di cose nel mondo”.

Download

PDF Osservatore Triestino PDF Triester Tagblatt

Link addizionali

Wiener Zeitung Il Resto del Carlino

Altri articoli

Torna su