passa al contenuto principale

giovedì 17 ottobre 1918

I commenti alle dichiarazioni del conte Burian: Da Vienna il Fremden Blatt, nel commentare l'appello del Conte Burian ai popoli dei due stati della Monarchia austro-ungarica, riporta che “proprio da noi diverse nazionalità hanno trovato una libertà di sviluppo quale non si è avuta in nessun altro Stato. Noi abbiamo dimostrato che i popoli del più differente carattere possono vivere e lavorare insieme e in avvenire anche da noi un popolo libero potrà sussistere sulla libera terra”.
Per il restauro della basilica di San Giusto: Si da notizia che per contribuire al restauro di San Giusto sono pervenute al Presidente dell'i.r. Governo marittimo cospicue elargizioni da diverse compagnie di navigazione cittadine, quali il Lloyd austriaco, dai Fratelli Cosulich, da Tripcovich [&] co.
L'ora di chiusura dei negozi: Dopo la notifica da parte della i.r. Luogotenenza nel Litorale della nuova disposizione riguardo le misure di economia nel consumo di gas, elettricità e combustibili che prevede la chiusura anticipata dalle ore 19 alle ore 16 “per tutte le industrie commerciali e per quelle industrie nelle quali lo smercio si svolge in locali aperti al movimento degli avventori” viene comunicata la modifica della chiusura dei medesimi negozi alle 17. Viene rimarcata la necessità che trattorie e caffè riducano al minimo l'illuminazione, così come nelle case private “ardano solo una fiamma in cucina e una nel resto dell'abitazione”.

Download

PDF Osservatore Triestino PDF Triester Tagblatt

Link addizionali

Wiener Zeitung Il Resto del Carlino

Altri articoli

Torna su