passa al contenuto principale

Telegramma di Francesco Giunta, segretario del Fascio triestino, ai deputati Banelli e Suvich sulla gravità della situazione locale per il perdurare dello sciopero generale causato dalla serrata dei cantieri navali da parte della società Navigazione Liber

Luogo e data: Trieste, 4 ottobre 1921

Collocazione: ASTS, Governatorato, poi Commissariato generale civile per la Venezia Giulia, Gabinetto (1918-1922), busta 108, fasc. “Sciopero generale nella Venezia Giulia”

Si auspica il raggiungimento di un accordo immediato fra il Governo e la Società con la mediazione di Camillo Ara.

Torna su