passa al contenuto principale

Relazione del Consorzio delle ditte triestine, debitrici in valuta estera e oro per obbligazioni contratte prima della guerra, alla Commissione consultiva regionale

Luogo e data: Trieste, 31 luglio 1922

Collocazione: ASTS, Governatorato, poi Commissariato generale civile per la Venezia Giulia, Gabinetto (1918-1922), busta 136

Le ditte, svantaggiate dall’alto corso del cambio e dalla svalutazione della corona austriaca, chiedono un intervento sulla determinazione del corrispettivo da liquidare ai creditori rispetto al corso del cambio del 24 luglio 1914.

Torna su