passa al contenuto principale

Passaporto rilasciato dal Governo austriaco per il viaggio della contessa Napoleona Camerata da Praga verso Trieste, attraverso Linz, Salisburgo, Klagenfurt e Lubiana

Luogo e data: Praga, 20 aprile 1831

Collocazione: ASTS, Direzione di polizia di Trieste, Atti presidiali riservati (1814-1918), busta 5, anno 1831

Figlia di Elisa Baciocchi e nipote di Napoleone Bonaparte abitava a Villa Vicentina come già altri “napoleonidi” che dopo la sconfitta di Napoleone avevano trovato rifugio a Trieste.

Torna su