passa al contenuto principale

Nota inviata dal gerente comunale del Municipio di Capodistria al locale Giudizio distrettuale

Luogo e data: Capodistria, 30 giugno 1915

Collocazione: ASTS, Tribunale provinciale, Atti penali, b. 4821, VrA 260/15

La nota è relativa all’accusa emessa contro venti ragazzi sospettati di aver rubato liquori e confetti da un negozio di alimentari, durante le dimostrazioni tenute nella città contro la guerra e contro il rincaro dei viveri
“I disgraziati figli del popolo, rimasti per dura fatalità da un anno senza il vigile freno paterno, spesso trascurati anche dalla madre e in piena balìa di sé stessi e delle loro malsane inclinazioni” sembrano essere sciolti da ogni freno nel compiere atti contrari alla legge

Torna su