passa al contenuto principale

Lettera inviata dalla cugina Irma Miani Debarbora a Celeste Brandolisio, internato nella baracca 42 del campo di Katzenau, con cui gli annuncia il furto avvenuto nella sua abitazione

Luogo e data: Trieste, 24 settembre 1916

Collocazione: ASTS, Intendenza di finanza, Danni di guerra, B, fasc. 211

Nato nel 1888 da famiglia pertinente a Maniago ma residente da anni a Trieste, Brandolisio, di professione usciere, viene arrestato il 22 maggio 1915 e portato a Katzenau; il fratello minorenne viene rimpatriato in Italia e durante la guerra vive a Casale Monferrato. Ritorna a Trieste il 14 novembre 1918 e trova un’occupazione presso il giornale “La Nazione”

Torna su