passa al contenuto principale

Lettera della Società anonima carbonifera Arsa inviata ai Comitati tecnico finanziario e commerciale economico, perché nell’esame congiunto della legislazione tributaria per le Nuove Province vogliano considerare la questione dei combustibili fossili istr

Luogo e data: Trieste, 1 giugno 1922

Collocazione: ASTS, Governatorato, poi Commissariato generale civile per la Venezia Giulia, Gabinetto (1918-1922), busta 137

Nella relazione si evidenzia la qualità del carbone istriano rispetto alle produzioni estere e si chiede l’applicazione dei provvedimenti tributari speciali che tutelano altre attività come l’industria solfifera italiana, per sostenere la produzione e migliorare le condizioni dell’economia locale.

Torna su