passa al contenuto principale

Decreto luogotenenziale n. 1081 di istituzione dell’Ufficio centrale per le Nuove Province del Regno presso la Presidenza del Consiglio dei ministri

Luogo e data: Roma, 4 luglio 1919

Collocazione: ASTS, Governatorato, poi Commissariato generale civile per la Venezia Giulia, (1918-1922), busta 2

L’Ufficio subentra all’amministrazione militare del Segretariato generale per gli affari civili alla fine della fase armistiziale e funge da tramite per l’adozione di provvedimenti per le terre redente fra l’amministrazione centrale e i Commissariati generali e civili. F. Salata ne assume la direzione su incarico del presidente del Consiglio Francesco Saverio Nitti.

Torna su