passa al contenuto principale

Carta della contea di Pisino e delle Signorie minori dopo il lodo arbitrale di Trento (1535)

Luogo e data: s.l., 1535

Collocazione: ASTS, Biblioteca, B/3171

La Contea di Pisino costituiva un’enclave austriaca nei dominii veneti dell’Istria fino al 1797.
La tavola è allegata al volume di CAMILLO DE FRANCESCHI, Storia documentata della Contea di Pisino, Venezia, Società istriana di archeologia e storia patria, 1964.

Torna su