passa al contenuto principale

Approvazione da parte dell’Ufficio centrale per le Nuove Province dell’importo da liquidare a tale Giuseppina Ballaben per i danni sofferti in seguito a persecuzione politica

Luogo e data: Roma, 26 luglio 1921

Collocazione: ASTS, Intendenza di finanza, Danni di guerra, Regnicoli, lettera B, Ballaben Giuseppina

Le istanze di risarcimento contenenti i dati personali dei richiedenti già internati o confinati e la specifica dei danni subiti venivano sottoposte alla “Commissione consultiva per la liquidazione dei danni ai perseguitati politici della Venezia Giulia” che valutava l’importo dell’indennizzo da corrispondere. La documentazione era trattata dall’Ufficio IX, “Servizio perseguitati politici,” del Commissariato generale e civile e venne conservata presso l’Intendenza di finanza di Trieste come giustificativo di spesa.

Torna su