passa al contenuto principale

lunedì 20 luglio 1914

False notizie e smentite amplificano la percezione della crisi imminente: l'Ufficio serbo della stampa dichiara che “certo Stefano Conta, presso il quale si sarebbe trovato materiale implicante alto tradimento e che sarebbe stato ospite del ministro serbo Jovanovic, non è invece nota ad alcun Ministro. Lo stesso Ufficio smentisce assolutamente le notizie di una mobilitazione di riserve in Serbia[nbsp] e di grandi concentrazioni di truppa”.

Download

PDF Osservatore Triestino PDF Triester Zeitung

Link addizionali

Wiener Zeitung

Altri articoli

Torna su