passa al contenuto principale

Maggio 2018 – Anniversario della legge Basaglia

Maggio 2018 – Anniversario Della Legge Basaglia

Il disegno è conservato nella cartella clinica di G.K., 30 anni, di professione agente, entrato nella divisione VIII dell’Ospedale di Trieste il 27 giugno 1886 per paranoia. Come molte cartelle cliniche di questo fondo e del fondo dell’Ospedale psichiatrico di Trieste, attivo dal 1908 e ugualmente depositato presso l’Archivio di Stato, anche questa contiene non solo le anamnesi mediche e le annotazioni sullo stato di salute, ma anche documentazione di tipo personale: lettere inviate ai familiari, appunti manoscritti dei malati, fotografie. Sono documenti che riflettono la vita dei malati e delle loro famiglie, la prostrazione fisica e mentale derivata dal ricovero, il sollievo per le cure o per le dimissioni; nello stesso fascicolo da cui è tratto il disegno si trovano molte lettere inviate dal paziente alla moglie dove è espresso il desiderio di essere liberato “da questa prigione cui son caduto contro la mia volontà che io per curarmi non ho affatto bisogno di dormire in un ospedale….”. (Archivio di Stato di Trieste, Ospedali riuniti, Divisione VIII, anno 1886, b. 305).

Torna su