passa al contenuto principale

Foglio matricolare del medico Edoardo Weiss

Luogo e data: s.l., s.d.

Collocazione: ASTS, Miscellanea ex A.U.

Considerato il fondatore della psicoanalisi italiana E. Weiss esercita la sua professione presso l’Ospedale psichiatrico provinciale di Trieste dal 1919 agli inizi del 1929 dove ha modo seguire anche casi clinici di uomini ricoverati a causa di malattie mentali insorte in seguito a traumi subiti durante la guerra. Egli stesso partecipa al primo conflitto mondiale in qualità di ufficiale medico ricevendo la medaglia d’oro nel febbraio del 1916 per i suoi meriti di servizio

Torna su