passa al contenuto principale

Blocchetto di azioni

Luogo e data: Trieste, 1 giugno 1882

Collocazione: ASTS, Società di canottieri Esperia, b. 1

Blocchetto di azioni della Società di canottieri Esperia
L’emissione di “azioni” da parte dei club nautici è uno degli strumenti tipici di autofinanziamento, generalmente deliberato nelle assemblee dei soci e utilizzato per l’acquisto di barche o per la manutenzione delle sedi. Le sottoscrizioni venivano in parte restituite ai soci, tramite un’estrazione annuale che ridistribuiva le quote non usate. Dalle matrici, relative all’anno 1884, si scopre che i principali finanziatori interni dell’Esperia sono il sig. Zuculin, presidente della Società, e il barone Currò, già donatore di premi conferiti in occasione di regate.

Torna su