passa al contenuto principale

Un collier di preziosa produzione artigianale tardo ottocentesca; un paio di bottoni e due bracciali in filigrana d’argento componibili per creare un collare; spilla a farfalla d’argento dorato, in filigrana aperta; un paio di orecchini dalmati, adornati da

Luogo e data: Area dalmato-istriana, fine secolo XIX

Collocazione: ASTS, Intendenza di Finanza di Trieste, Depositi Giudiziali, Lotti 50 (60), 68 (114), 260 (480), 226 (416), 255 (465), 64 (102), 255 (464), 98 (203)

La tecnica orafa detta filigrana diventa, già dalla fine del XVIII secolo, produzione caratteristica degli orafi di Traù, Spalato e Ragusa, favorita dalla presenza di miniere d’argento e oro nella Dalmazia meridionale.

Torna su