passa al contenuto principale

Piano di situazione del Lazzaretto S. Teresa in Trieste indicante il posizionamento dei nuovi magazzini di espurgo da erigersi nel medesimo

Luogo e data: Trieste 1836

Collocazione: Archivio di Stato di Trieste, Governo marittimo in Trieste, b. 568, class. 6/1, ad prot. 3289/1868

Carta telata, colore, acquarello, scala in Klafter, mm 605×780. La pianta fu utilizzata nel 1849 per delimitare, in rosso, un’area all’interno del bacino di contumacia da destinarsi all’I.R. Marina da guerra; nel 1868 fu riutilizzata per delimitare alcuni tratti erariali e comunali e il tracciato di copertura del torrente Martesin, in relazione ai lavori di costruzione della stazione della Ferrovia Meridionale e d’interramento dell’area destinata al nuovo porto. Il lazzaretto cosiddetto “Nuovo”, esistente dal 1769, verrà trasferito a San Bartolomeo nei pressi di Muggia.

Torna su