passa al contenuto principale

venerdì 28 giugno 1918

La Russia e la guerra: l'organo del Governo di Mosca, occupandosi dei disegni di trascinare di nuovo la Russia nella guerra mondiale, dice: “quand'anche giapponesi ed inglesi riprendessero la lotta contro i germanici su suolo russo, la Russia non deve esser fatta base d'una nuova fronte”.
Arbitrato russo-ucraino: nelle trattative di pace russo-ucraine si è conseguito nella questione dei confini un accordo nel senso che tutti i litigi insorgenti dopo la conclusione della pace verranno composti mediante arbitrato.
L'invincibilità della Germania: secondo il “Lokal-Anzeiger” tutti i partiti, tranne i socialisti indipendenti, hanno dichiarato di non vacillare nella convinzione della invincibilità della Germania.

Download

PDF Osservatore Triestino PDF Triester Tagblatt

Link addizionali

Wiener Zeitung Il Resto del Carlino

Altri articoli

Torna su