passa al contenuto principale

venerdì 25 settembre 1914

Un appello alle donne triestine rivolto da un Comitato di signore e signorine “accenna, con sentito patriottismo, ai soldati al campo e al dovere dei rimasti di prodigare ogni cura a coloro che difendono il focolare e la minacciata civiltà”.
Tra gli oggetti ufficiali messi in vendita dall'Ufficio di soccorso di guerra per scopo benefico, si segnalano le cartoline illustrate – quadri autentici del teatro della guerra, eseguiti con finezza artistica e straordinaria verità – e il Calendario della guerra, particolarmente gradito “ai soldati al campo, i quali si lagnano di essere a digiuno di notizie sugli avvenimenti nei lontani campi di battaglia e che di più si tranquillizzano nel vedere i numerosi provvedimenti che in patria si prendono per i loro congiunti”.

Download

PDF Osservatore Triestino PDF Triester Tagblatt PDF Triester Zeitung

Link addizionali

Wiener Zeitung

Altri articoli

Torna su