passa al contenuto principale

venerdì 25 agosto 1916

Novità dalla camera ungherese: Il conte di Tisza riferisce sulla guerra e su una sua eventuale conclusione, sul comando austriaco e sul rapporto tra politici e militari.
La guerra nei Balcani: Importanti vittorie e conquiste tanto contro le forze serbe quanto le truppe loro alleate, che hanno subito tutte ingenti perdite.
Un enorme danno storico: Non solo le persone, ma anche gli edifici sono vittima dei bombardamenti. Nel caso, si parla della Basilica di Parendo, cannoneggiata impietosamente dal nemico italiano.

Download

PDF Osservatore Triestino PDF Triester Tagblatt

Link addizionali

Wiener Zeitung Il Resto del Carlino Altra rassegna stampa

Altri articoli

Torna su