passa al contenuto principale

venerdì 18 settembre 1914

Il fascicolo n. 4 delle «Comunicazioni dell'i.r. Commissione centrale per il culto de' monumenti» reca un “avvertimento ai parroci di non prestar fede a certi gabbamondo che si aggirano per i luoghi di provincia, asserendo di lavorare per una Dita cattolica la quale metterebbe insieme singole parti di paramenti sacri e ne farebbe dono alle missioni, mentre invece si tratta di antiquari senza scrupoli che per pochi quattrini s'impossessano di oggetti tessili preziosi”.
Dall'antica città universitaria di Lovanio (Belgio), occupata dai tedeschi, arrivano notizie sulla conservazione dei tesori d'arte messi in salvo dall'intervento oculato del comandante dell'esercito occupante.

Download

PDF Osservatore Triestino PDF Triester Tagblatt PDF Triester Zeitung

Link addizionali

Wiener Zeitung

Altri articoli

Torna su