passa al contenuto principale

venerdì 15 giugno 1917

È tempo di perdite per l'armata germanica: Il 15 Giugno 1917 l'ammiraglio dichiara l'affondamento di un sottomarino, distrutto in una trappola nelle acque intorno all'Inghilterra. Ma non è di certo l'unico evento di questo tipo: piroscafi postali e velieri italiani silurati. Gli scomparsi ammontano ormai a 190.
Dopo i nuovi allori colti dall'esercito vengono pubblicate le nuove carte della fronte all'Isonzo in scala 1:350:000. Acquistabili nelle librerie, sono di notevole rilevanza, poiché permettono ai cittadini di seguire facilmente le operazioni di guerra.
Facoltà molto quotata al giorno d'oggi, la scuola veterinaria nel 1917 a apre le porte a 35 nuovi studenti, apprendisti che si occuperanno del campo militare della scienza.

Download

PDF Osservatore Triestino PDF Triester Tagblatt

Link addizionali

Wiener Zeitung Il Resto del Carlino

Altri articoli

Torna su