passa al contenuto principale

venerdì 09 agosto 1918

Pacchi postali per i prigionieri di guerra in Russia: d'ora in poi si possono spedire pacchi postali per i prigionieri di guerra austro-ungarici in Russia. La spedizione segue a tutto rischio dei mittenti.
La Svizzera di prepara al dopo guerra: la Borsa mercantile svizzera in Berna ha inviato al Consiglio federale un Memoriale in cui nell'interesse dello sviluppo del commercio svizzero dopo la guerra propone la erezione di porti commerciali svizzeri a Basilea, Ginevra e Locano.
L'Aja: come al popolo inglese, così anche ai serbi Lloyd George ha inviato un telegramma nel quali li eccita insistentemente a perseverare fino al giorno della liberazione.

Download

PDF Osservatore Triestino PDF Triester Tagblatt

Link addizionali

Wiener Zeitung Il Resto del Carlino

Altri articoli

Torna su