passa al contenuto principale

venerdì 07 giugno 1918

Chiamata alle armi: un'ordinanza del Governo chiama sotto le armi le classi 1909-1917 della Grecia occidentale e quindici classi di telegrafisti.
L'enorme bombardamento: la “Wolff”: “la città di Chateau Thierry è stata bombardata dal nemico con violenza eccezionale che ha reso impossibile l'esodo della popolazione civile, così che questa vi ha subito forti perdite”.
La razzia della polizia nei circoli: i “Central News” recano: “agenti della Polizia segreta praticarono iersera una razzia in vari Clubs di Nuova York che sono manifestamente in mani tedesche e v'interruppero i convegni dei tedeschi che celebravano l'opera dei sottomarini. Si procedette all'arresto d'una cinquantina di cittadini di Stati nemici”.

Download

PDF Osservatore Triestino PDF Triester Tagblatt

Link addizionali

Wiener Zeitung Il Resto del Carlino

Altri articoli

Torna su