passa al contenuto principale

venerdì 02 ottobre 1914

Tra due giorni l'onomastico imperiale: festeggiamenti con Te Deum alla presenza delle maggiori Autorità.
Nominato dall'Imperatore il nuovo ispettore scolastico: Giovanni Bezjak.
Nel mondo imperversa la guerra. Sempre maggiore il rischio di malattie contagiose: il Ministero dell'Interno: "Maggiore attenzione all'igiene di tutti i tipi di alloggio".
Ottimi risultati per il nuovo Fondo di soccorso durante la guerra: 1.200.000 Corone a disposizione dei territori provinciali.
Viaggi ferroviari in seconda o terza classe: dal 4 Ottobre biglietto a metà prezzo per chi andrà a visitare parenti malati o feriti.
Russia: variazione del vitto e buone prospettive per i prigionieri austroungarici.
I russi qui internati vogliono invece tornare a pane e tè.
Dal 2 Dicembre 60.000 Corone per gli austriaci bisognosi o meritevoli. Elargizione disponibile anche a parenti residenti a Trieste da almeno 5 anni.
Il Comune di Budapest non deve pagare 6.800.000 Corone alla Società generale austroungarica di Trieste. Lo stabilisce la Regia Tavola di Budapest confermando una sentenza precedente.
"Dal 24 Ottobre non si esporta più lana greggia": così il regio ministro delle finanze.

Download

PDF Osservatore Triestino PDF Triester Tagblatt PDF Triester Zeitung

Link addizionali

Wiener Zeitung

Altri articoli

Torna su