passa al contenuto principale

sabato 31 ottobre 1914

Trieste non è più sola: dal 2 novembre i treni veloci coincideranno con quelli bavaresi.
Ministero dell'Interno: bevitori d'acquavite sobri per un anno.
Governo austriaco: i cittadini temono la carestia. No all'esportazione di patate.
Comitato delle Signore: qualcuno ci aiuti a portare più vestiti al Fronte.

Download

PDF Osservatore Triestino PDF Triester Tagblatt PDF Triester Zeitung

Link addizionali

Wiener Zeitung

Altri articoli

Torna su