passa al contenuto principale

sabato 21 luglio 1917

Al Consiglio d'Impero si approva la prammatica di servizio dei docenti e una deputazione della Camera dei Signori chiede di revocare il divieto di ricevere i giornali dall'estero. Accesi scontri sono avvenuti contro gli italiani sull'Isonzo e soprattutto in Galizia contro i russi che sono sempre più coinvolti in disordini interni.

Passando alle notizie che riguardano più da vicino Trieste, si riporta l'oggetto della seduta della Commissione provinciale di soccorso per Gorizia e Gradisca e la comunicazione dell'inasprimento della vigilanza sul commercio della frutta e della verdura spesso vendute a prezzi superiori a quelli massimi consentiti. Seguono la recensione del “Tristano e Isotta” messo in scena al Teatro Comunale, il piano delle distribuzioni di viveri e l'elenco delle elargizioni. Degna di nota nella sezione economica è la panoramica sull'amministrazione militare del Montenegro.

Download

PDF Osservatore Triestino PDF Triester Tagblatt

Link addizionali

Wiener Zeitung Il Resto del Carlino

Altri articoli

Torna su