passa al contenuto principale

sabato 16 giugno 1917

Garriscono le bandiere a Budapest il 15 di Giugno: è un'occasione speciale. Sua Maestà è in visita nella città, e cortei cittadini lo accolgono. Ma non tutti possono partecipare alla grande festa. Sono gli operai infatti che persino alla partenza del re rimangono chiusi nelle fabbriche.
In occasione dell'inaugurazione della mostra della guerra a Trieste il teatro Comunale propone vari spettacoli d'opera, quali “la Valchiria” e “Terra bassa” (di Eugenio d'Albert). Si terrà anche un concerto sinfonico nel medesimo luogo, animato dalle note della Settima di Beethoven, il “Tasso” del Liszt, la “Zorahayda” dello Svendsen e il preludio dei “Maestri cantori” del Wagner.
Viene pubblicata il 16 Giugno la notizia della terza distribuzione di tabacco per Trieste città, a parteciparvi potevano essere tutti coloro in possesso della tessera, negli spacci a loro indicati. L'importo massimo che poteva essere ritirato ammontava a cinque Corone.

Download

PDF Osservatore Triestino PDF Triester Tagblatt

Link addizionali

Wiener Zeitung Il Resto del Carlino

Altri articoli

Torna su