passa al contenuto principale

sabato 15 settembre 1917

Vienna: nell'ambito della guerra con l'Italia viene riportato il lavoro dell'aviazione austriaca contro posizioni strategiche italiane come le fabbriche della pianura padana, con l'obiettivo di disturbare i preparativi nemici per l'undicesima battaglia sull'Isonzo.
Italia: voci di una presunta crisi ministeriale, mentre avvengono gravi disordini a Bergamo e Torino, durante i quali sarebbe addirittura intervenuta l'artiglieria.
Russia: il Kerensky, partito da Pietroburgo alla testa delle truppe leali al Governo Provvisorio riesce a porre fine alla rivolta del generale Kornilov, senza alcun spargimento di sangue. I generali rivoltosi e lo stesso Kornilov, sono immediatamente deferiti alla Corte Marziale.

Cina: da Shangai giunge la notizia di una terribile inondazione che ha ridotto senza tetto almeno tre milioni di persone. Il numero delle vittime rimane per il momento ignoto.

Download

PDF Osservatore Triestino PDF Triester Tagblatt

Link addizionali

Wiener Zeitung Il Resto del Carlino

Altri articoli

Torna su