Skip to content

sabato 01 maggio 1915

Affondamento della nave nemica “Léon Gambetta” nelle vicinanze di Capo Leuca. Il siluramento della nave francese causò 53 vittime, sepolte in seguito a Santa Maria di Leuca. Si contano 110 superstiti trasportati e smistati tra Siracusa e Brindisi.
Ieri, 30 aprile, il celebre pittore Francesco Defregger, noto per aver immortalato Andrea Hofer e il patriottismo dei tirolesi nelle guerre napoleoniche, compiva ottant'anni.
[Franz von Defregger (1835-1921) pittore originario di Stronach (Tirolo orientale), famoso oltre i confini del Tirolo per via dei suoi ‘tirolesi in carne e colore' come si legge in un libro di storia sudtirolese. Defregger si muoveva tra pittura di genere e pittura di soggetti storici, illustrava nei suoi quadri scene della lotta per l'indipendenza tirolese. Riteneva che la pittura dei suoi contemporanei fosse troppo distaccata, pathos partecipazione furono le sue parole d'ordine].
Spunti di ricerca.
Da "Tiroler Volksblatt" (Giornale cattolico stampato a Bolzano, esce il mercoledì e il sabato, fondato nel 1861, diventa quotidiano nel 1901, chiude nel 1925).
5/1/1875 - "Conferimento al pittore Defregger da parte del Kaiser tedesco della medaglia d'oro per l'arte".
30/4/1915 - "Franz von Defregger compie ottant'anni".
[Andreas Hofer (1767-1810) oste originario della val Passiria, è considerato uno dei più importanti patrioti del Tirolo. Alla fine del 1805, con la Pace di Presburgo del 26 dicembre, in seguito alla sconfitta dell'Austria nella guerra della terza coalizione antifrancese (alla quale partecipano anche la Gran Bretagna, la Russia, la Svezia ed il Regno di Napoli), il Tirolo è assegnato ai Bavaresi. Nell'aprile 1809 i Tirolesi, guidati da Andreas Hofer, si ribellano contro l'occupazione bavarese. Dopo alcune vittorie sulle truppe franco-bavaresi, nell'autunno 1809 sono sconfitti. Hofer è catturato e portato a Mantova, dove è condannato a morte e fucilato il 20 febbraio 1810. Da allora è ricordato come un eroe e come il martire per la libertà del Tirolo contro l'occupazione straniera].
Per l'igiene della scuola. Il Ministero per il culto e l'istruzione ha dato disposizioni alle Autorità scolastiche riguardo la pulizia e ventilazione degli ambienti scolastici e “l'obbligo degli scolari a tenersi puliti”, visto il pericolo di trasmissione di malattie contagiose ad opera di insetti. Si invita a garantire la vaccinazione della scolaresca contro il vaiolo.
Movimento dei feriti e ammalati militari: assegnazione del numero di feriti presso alcuni ospedali presenti in città (Civico Ospedale, Ospedale sussidiario e di contumacia di via Fabio Severo, Ospitale della Unione Austriaca di navigazione, Ospedale di Notre Dame de Sion, Ospedale sussidiario della Croce Rossa alla Società di ginnastica “Eintracht”).
Serata di musica e recitazione per gli invalidi presso la Sala Fenice, mercoledì 5 maggio, con il patronato di Sua Eccellenza la baronessa Lucia Fries Skene, per disposizione del Comitato di frequentatrici del corso di infermiere volontarie tedesche in Trieste.

Download

PDF Osservatore Triestino PDF Triester Tagblatt PDF Triester Zeitung

Link addizionali

Wiener Zeitung

Altri articoli

Back To Top