passa al contenuto principale

mercoledì 12 luglio 1916

Un ciclone a Vienna causa 31 morti e più di 100 feriti.
Attentato a Buenos Aires: Giovanni Mandrini, durante il centenario dell'indipendenza dalla Spagna, attenta alla vita del presidente della Repubblica argentina (Victorino de la Plaza, per protestare contro la fucilazione dei due assassini suoi connazionali: Lauro e Salvatto).
Gli Scauti (esploratori) marini di Trieste domano un incendio: Giovedì 6 luglio gli Scauti in gita per Herpelje avvistano un incendio nel villaggio di Ročice e intervengono prontamente per domare le fiamme.
Hoffmansthal al Teatro di Varsavia: Il grande poeta tedesco, collaboratore di Strauss, ha tenuto una conferenza sulla produzione artistica austriaca contemporanea.

Download

PDF Osservatore Triestino PDF Triester Tagblatt

Link addizionali

Wiener Zeitung Il Resto del Carlino Altra rassegna stampa

Altri articoli

Torna su