passa al contenuto principale

mercoledì 12 aprile 1916

La guerra con l'Italia: Pesanti bombardamenti dei nemici a Duino, nella parte meridionale di Gorizia, all'ospedale di San Pietro e in parecchi luoghi nel goriziano, in Carinzia e Tirolo.
Scambi culturali: Il ministro italiano dell'istruzione pubblica al fine di rinsaldare i rapporti con gli alleati, anche da un punto di vista culturale, ha disposto che professori delle università francesi tengano lezioni in Italia e che docenti italiani tengano lezioni all'estero.
La guerra sui mari: Vista la costante distruzione, senza preavviso, di piroscafi mercantili, di passeggeri e di natanti neutrali, Londra vuole proporre ai Paesi neutrali di rifarsi servendosi dei natanti nemici internati in porti neutrali.
Per gli accecati in guerra: Uscito a Budapest uno studio sui provvedimenti morali e di sostentamento per gli accecati in guerra. In particolare, si mira all'addestramento in una professione a loro scelta e al collocamento nella famiglia di origine.

Download

PDF Osservatore Triestino PDF Triester Tagblatt

Link addizionali

Wiener Zeitung Il Resto del Carlino Altra rassegna stampa

Altri articoli

Torna su