passa al contenuto principale

mercoledì 06 giugno 1917

Ultime tappe del viaggio della coppia imperiale: il 4 giugno visitano la località di Villaco e dintorni ed il 5 fanno tappa nel Vorarlberg e precisamente nelle città di Feldkirch e Dornbirn. In entrambe le visite i reali hanno incontrato militari e autorità locali.
Duri scontri sul carso isontino: Le cronache riferiscono di una controffensiva delle truppe austriache sul carso a sud di Jamiano che comportò la cattura di 171 ufficiali e 6500 soldati italiani.
Notizie contrastanti sugli scontri navali di metà maggio nello Stretto di Otranto: gli inglesi affermano di aver affondato 14 navi da pattuglia nemiche, mentre gli austro-ungarici ribattono dicendo di aver distrutto un incrociatore, 3 destroyers (le attuali cacciatorpediniere), 3 piroscafi da trasporto e 20 piroscafi da guardia, 1 sommergibile e 1 aeroplano.
Processione del Corpus Domini: il giorno 7 giugno alle ore 7 antimeridiane avrà inizio la processione che, partendo dalla cattedrale di San Giusto, si snoderà per le vie San Giusto, San Michele, piazzetta Barbacan, via della Cattedrale per concludersi nuovamente nella Basilica di San Giusto. In caso di maltempo tutta la cerimonia sarà tenuta all'interno della chiesa di San Giusto.

Download

PDF Osservatore Triestino PDF Triester Tagblatt

Link addizionali

Wiener Zeitung Il Resto del Carlino

Altri articoli

Torna su