passa al contenuto principale

mercoledì 03 marzo 1915

Il governo inglese cerca di porre fine agli attriti tra datori di lavoro e operai: occorrono più armi che uomini perché “la guerra sarà vinta o perduta per opera dell'industria delle macchine”.
Il primo ministro inglese sostiene che “questo non è il momento di parlare di pace” per cui le misure repressive contro il blocco tedesco sono inevitabili.
A Teheran la popolazione si rifiuta di accettare carta moneta inglese e assedia le banche per ottenere il cambio.
I soldati chiedono scarpe solide, vanno bene anche se usate, e preferibilmente “del tipo preferito dei turisti”
Sei una brava massaia? Allora non puoi fare a meno di avere il Manuale austriaco di cucina di guerra di Gisella Urban con “100 ricette culinarie composte e sperimentate sulla base delle condizioni economiche create dalla guerra”.

Download

PDF Osservatore Triestino PDF Triester Tagblatt PDF Triester Zeitung

Link addizionali

Wiener Zeitung

Altri articoli

Torna su