passa al contenuto principale

mercoledì 01 luglio 1914

Il programma della traslazione delle salme è fissato e prevede l'arrivo in serata a Trieste della nave «Viribus Unitis». Il corteo funebre, già predisposto nel suo dispiegamento ufficiale, inizierà alle ore 8 del giorno successivo, con lo sbarco alla riva dirimpetto al giardino dell'allora piazza Grande, davanti al quale sorgerà un “castrum doloris”; il quotidiano annota che “la cittadinanza ha cominciato fin dalla mattina ad addobbare a gramaglie edifici, case, negozi, così che la città presenterà una imponente manifestazione esteriore di lutto, corrispondente all'universale compianto”.
Tra gli atti ufficiali, invece, viene riportato l'editto per la convocazione dei creditori dell'eredità del regnicolo Erminio Massari da Ortona a Mare deceduto nei primi di giugno a Trieste.

Download

PDF Osservatore Triestino PDF Triester Tagblatt PDF Triester Zeitung

Link addizionali

Wiener Zeitung

Altri articoli

Torna su