passa al contenuto principale

martedì 13 ottobre 1914

Guerra e riforme giuridiche: più diritti alle donne e una maggior tutela per i figli sia naturali che illegittimi.
Guerra e scuola: esami di Maturità anticipati per i nati del 1894. Più importante la cultura generale, no alla preparazione mnemonica.
Morto il Conte Alberti de Poja: lo stimato commendatore annoverava, tra le sue molte attività, quella di consulente dell'Asilo Elisabettino.
Disoccupazione cronica: le Ferrovie dello Stato propongono di arginarla impiegando gli inoccupati nella costruzione di ponti in legno e ferro.

Download

PDF Osservatore Triestino PDF Triester Tagblatt PDF Triester Zeitung

Link addizionali

Wiener Zeitung

Altri articoli

Torna su