passa al contenuto principale

martedì 13 giugno 1916

La caduta del Gabinetto Salandra: L'ordine del giorno Luciani, secondo il quale la Camera confida nelle attività del Governo e approva l'esercizio provvisorio, viene respinto con 197 voti contro 158. Un esercizio provvisorio viene approvato solo fino al termine di luglio. Nella prossima seduta il Governo comunicherà le proprie dismissioni.
La Cresima: Nella basilica di san Giusto il vescovo Karlin impartì la cresima a 222 maschi e 520 femmine.
La stagione estiva e i bagni popolari: Sono destinati ad un uso pubblico 3 bagni popolari rispettivamente divisi fra uomini e donne e bambini: dietro la Lanterna, a Barcola ed a S. Sabba. Sono riportati gli orari d'apertura e le norme comportamentali cui i frequentatori si devono attenere.

Download

PDF Osservatore Triestino PDF Triester Tagblatt

Link addizionali

Wiener Zeitung Il Resto del Carlino Altra rassegna stampa

Altri articoli

Torna su