passa al contenuto principale

lunedì 23 luglio 1917

Il giornale presenta, come di consueto, gli avvenimenti bellici più rilevanti fra i quali emergono l'avanzata nel territorio russo e i successi ottenuti dai tedeschi sul fronte occidentale contro i francesi. In seguito alla smentita di una notizia divulgata dagli inglesi su dei presunti aerei germanici abbattuti, si annuncia che a breve verrà formato un governo polacco. È di particolare interesse il discorso di Lloyd George sulle finalità di guerra dei tedeschi in contrapposizione con quelle degli stati dell'Intesa: i primi mirano all'autocrazia militare, sostiene il primo ministro, i secondi alla libertà, all'indipendenza, al diritto internazionale, alla giustizia per salvaguardare e difendere l'avvenire dell'umanità. Successivamente è dedicato largo spazio alle vicende russe. Si annuncia, inoltre, che il governo inglese è pronto a risarcire i danni provocati con il bombardamento a danno dei tedeschi in acque neutrali [vedi Osservatore Triestino,18, 20 luglio 1917].
Intanto a Trieste, oltre a quello degli aeroplani, incombe il pericolo dell'invasione delle farfalle del cavolo.

Download

PDF Osservatore Triestino

Link addizionali

Wiener Zeitung Il Resto del Carlino

Altri articoli

Torna su