passa al contenuto principale

lunedì 08 luglio 1918

Telegrafi e telefoni sotto il controllo dello stato: la Camera ha approvato un ordine del giorno che da facoltà al presidente Wilson di mettere i cavi telegrafici e telefonici sotto controllo dello Stato.
In 30.000 a favore della pace: in occasione della festa dei SS. Cirillo e Metodio si è svolto a Vekehrad un pellegrinaggio nazionale con manifestazione della pace, con l'intervento di 30.000 persone.
L'aiuto del Giappone: il “Times” ha da Tokio: “inseguendo le truppe del Semenov, le truppe del Soviet commisero saccheggi nelle terre dei Buriaeti. Un congresso di questi inviò delegati ai giapponesi a Charbin a invocare aiuto. I giapponesi li esaudirono; in qual modo, il corrispondente non dice. Il 26 giugno i Buriaeti tornarono a mandare delegati a Charbin a ringraziare i giapponesi del loro aiuto”.

Download

PDF Osservatore Triestino

Link addizionali

Wiener Zeitung Il Resto del Carlino

Altri articoli

Torna su