passa al contenuto principale

lunedì 07 dicembre 1914

Provviste per i soldati: dove finiscono veramente? L'Ufficio di provvidenza pubblica un trasparente resoconto.
Socialisti: "Vogliamo chiarimenti sul contributo di sostentamento per le famiglie dei soldati".
Baronessa Kondelka: "Anche i militari di stanza a Trieste hanno diritto al Natale.
Più dolci per tutti: anche le pastine sono esenti da dazio doganale.

Download

PDF Osservatore Triestino PDF Triester Zeitung

Link addizionali

Wiener Zeitung

Altri articoli

Torna su