passa al contenuto principale

lunedì 03 luglio 1916

Sfiorata la rissa alla Camera italiana: Il socialista Maffi offende l'esercito italiano denunciando violazioni dei principi umanitari: Si genera il pandemonio e il repubblicano Acqua fa per avventarsi su di lui, ma sviene e cade riverso:
Casement rinchiuso nella cella dei condannati a morte: Roger Casement, (diplomatico britannico, noto per il suo coinvolgimento nella campagna contro lo sfruttamento del Congo e delle tribù dell'Amazzonia peruviana, è condannato a morte per aver sostenuto la causa dell'indipendenza irlandese). Con l'avvocato americano Doyle sta preparando il ricorso.
Il 1° luglio ci lascia Onésime Réclus: È morto il geografo francese. È stato l'inventore del termine “francofonia” e ha contribuito con i suoi scritti alla promulgazione della prima legge sulla salvaguardia dei beni naturali e dei paesaggi francesi del 21 aprile 1906.

Download

PDF Osservatore Triestino

Link addizionali

Wiener Zeitung Il Resto del Carlino Altra rassegna stampa

Altri articoli

Torna su