passa al contenuto principale

giovedì 31 agosto 1916

“La dichiarazione rumena è un plagio infelice di quella dell'Italia”: pubblicato il commento della dichiarazione di guerra della Romania.
Dichiarazione della lealtà: i rumeni di Ungheria e della Bucovina proclamano di rimanere dalla parte dell'Austria-Ungheria.
Cambiamenti notevoli nell'esercito germanico: Hindenburg occupa il posto di Falkenhayn come capo dello Stato maggior generale, ad assisterlo sarà Ludendorff.
I nuovi modi di combattimento: si cercano volontari per il battaglione di ciclisti.

Download

PDF Osservatore Triestino PDF Triester Tagblatt

Link addizionali

Wiener Zeitung Il Resto del Carlino Altra rassegna stampa

Altri articoli

Torna su