passa al contenuto principale

giovedì 25 novembre 1915

Sul teatro balcanico Mitrovica è stata conquistata da truppe austro-ungariche mentre Priština dai tedeschi. I serbi sono stati respinti.
La Bulgaria respinge le accuse mosse al suo esercito dai serbi, denunciando a sua volta le atrocità di questi ultimi. “L'Echo de Bulgarie” dà particolare risalto all'opera di soccorso della croce rossa bulgara in Germania e Austria-Ungheria.
La Quadruplice Intesa pensa a un blocco della Grecia per risolvere la questione della sua neutralità.
L'America lamenta una limitazione delle sue possibilità di commercio a causa dell'egemonia inglese.
A Trieste viene parzialmente riattivato il servizio di recapito postale a domicilio.
Desta preoccupazione gli aumenti sconsiderati dei corsi nel traffico libero degli effetti con effetti dannosi sulle finanze dello Stato. Si invitano gli uffici di mediazione a vigilare e usare la loro influenza per tenere sotto controllo la situazione.
In Bosnia e nell'Erzegovina le abbondanti piogge non hanno favorito i raccolti invernali.

Download

PDF Osservatore Triestino PDF Triester Tagblatt

Link addizionali

Wiener Zeitung Il Resto del Carlino Altra rassegna stampa

Altri articoli

Torna su