passa al contenuto principale

giovedì 02 dicembre 1915

Festeggiamenti per 67° anniversario della salita al trono dell'Imperatore Francesco Giuseppe: I popoli della Monarchia austro-ungarica “sostano alla pausa” del 67° anniversario dell'avvento al trono di Francesco Giuseppe. La ricorrenza viene presentata come una pausa sul “prato fiorito della vittoria e delle più confortanti speranze”. Viene ricordato infatti come, nell'anno precedente, sia stato sconfitto il “colosso moscovita”, vendicando “il misfatto di Sarajevo”, fiaccando “la tracotanza delle serpi che insidiavano da troppo tempo la Monarchia” e occupando vasti territori, tanto che “le bandiere nostre e quelle dei nostri alleati sventolano su tutta la Serbia, come sventolano da mesi e mesi nella Polonia e fino sotto Riga”. Ora “l'aspro cammino della guerra” è ancora in salita “fino alla meta indorata dal sole” a causa del nuovo nemico, “traditore insidioso” [l'Italia], che ha steso “i suoi avidi artigli precisamente a queste nostre spiagge”: la gloria dell'esercito austriaco e “l'attaccamento di queste nostre popolazioni all'avita Casa d'Asburgo e al Suo venerato Capo” lasciano presagire un esito favorevole alla causa dell'Austria-Ungheria.
Scioglimento di Società: L'i.r. Luogotenenza ha deciso lo scioglimento dei seguenti sodalizi: Società filarmonica Canfanarese e Club nautico Pietas Iulia con sede a Pola; Società filarmonico-drammatica con sede nell'isola di Veglia.
[nbsp]Fiera delle scuole e Giornata del fiore per il Soldato: Inaugurata ieri, la Fiera delle Scuole prosegue anche oggi, dando il via alle tante iniziative tese sia a festeggiare il 67° anniversario di Regno dell'Imperatore, che a raccogliere fondi da destinare ai soldati al campo. La Fiera si tiene nella Sala Fenice, splendidamente addobbata per l'occasione, in via San Francesco d'Assisi 5, mentre spettacoli di “tutti gli artisti della città” animano la Sala maggiore del Narodni Dom, il Politeama Rossetti e vari cinematografi cittadini.
Berlino: interpellanza dei socialisti alla Dieta dell'Impero sulla pace: I socialisti hanno posto la seguente interpellanza alla Dieta dell'Impero: “È disposto il Cancelliere dell'Impero a informare a quali condizioni sarebbe propenso a entrare in trattative di pace?”.
Limitazione della produzione della birra: È stata disposta un'ordinanza per la limitazione nella produzione della birra così da risparmiare sia le scorte di orzo che quelle di malto.

Download

PDF Osservatore Triestino PDF Triester Tagblatt

Link addizionali

Wiener Zeitung Il Resto del Carlino Altra rassegna stampa

Altri articoli

Torna su