passa al contenuto principale

domenica 29 luglio 1917

Sul fronte orientale i russi continuano a subire gli attacchi e a ritirarsi distruggendo strade e ferrovie mentre presso l'Isonzo si ripete il duello dell'artiglieria con l'esercito italiano. Il cancelliere e la Dieta germanica ribadiscono di fare una guerra difensiva e non di conquista e di volere una pace dignitosa e duratura. Nel frattempo sui francesi imperversano i bombardamenti aerei, il Siam ha dichiarato guerra all'Austria-Ungheria e l'Intesa ha deciso di liberare dall'occupazione la vecchia Grecia e l'Epiro. I giornali italiani riportano la notizia che Lenin è stato arrestato in Finlandia [vedi Osservatore Triestino, 31 luglio 1917]. Seguono varie notizie interessanti come quelle relative alla città di Trieste, la lista dei libri proibiti, la comunicazione del divieto di bruciare ossa animali, dalle quali è ricavabile del grasso, e la menzione di una filanda della Sassonia che ha inventato dei filati dalla fibra dell'ortica.

Download

PDF Osservatore Triestino PDF Triester Tagblatt

Link addizionali

Wiener Zeitung Il Resto del Carlino

Altri articoli

Torna su