passa al contenuto principale

domenica 24 febbraio 1918

La Germania continua la sua invasione della Russia: Non molti giorni fa la Russia aveva deciso di ritirare completamente le sue truppe dal fronte orientale, ponendo fine così a tutti i combattimenti. La Germania però, ignorando questi propositi di pace della Russia, ha scelto di continuare la guerra. L'esercito tedesco, non trovando così nessun soldato ad opporsi alla sua avanzata, è riuscito a conquistare ampi territori della Russia occidentale. La faccenda si fa quindi sempre più critica per i russi, tanto che Lenin recentemente si è detto preoccupato che i soldati tedeschi possano raggiungere anche la capitale di San Pietroburgo e ribaltare il governo russo rivoluzionario.
Litigi nel Parlamento italiano: Ebbero luogo ieri forti discussioni nella Camera dei Deputati italiana tra socialisti e repubblicani. La miccia dello scontro è stata un'affermazione del deputato repubblicano Colajanni che ha accusato i socialisti e la loro propaganda di pace di aver causato la disfatta di Caporetto. I socialisti hanno reagito con ira a questa accusa e in breve tempo la sala è sprofondata nel caos con due opposte fazioni, una a favore della pace, l'altra a favore della continuazione della guerra, che si insultavano a vicenda, tanto che la seduta è stata tolta.

Download

PDF Osservatore Triestino PDF Triester Tagblatt

Link addizionali

Wiener Zeitung Il Resto del Carlino

Altri articoli

Torna su