passa al contenuto principale

domenica 15 luglio 1917

Al Consiglio dell'Impero si affronta il problema che non tutte le nazioni dell'Impero godono degli stessi diritti e si invita, pertanto, ad una riforma costituzionale. Sul tema dell'ammissione delle donne all'ufficio di giurato, la Camera esprime il suo rifiuto (vedi Osservatore Triestino, 7 luglio).
Dopo la consueta esposizione degli eventi bellici più rilevanti, fra i quali i felici risultati degli attacchi sferrati dai sottomarini, si riportano le norme relative alla distribuzione delle tessere del pane, della farina, di zucchero e dei grassi, e del caffè di guerra; si avvisa anche che si aprono le iscrizioni alla scuola biennale femminile di commercio. A proposito delle opere di bene in città, si elencano le elargizioni, la cura balneare estiva della Società degli Amici dell'Infanzia e gli spettacoli per i poveri organizzati nel ricreatorio comunale di S. Giusto.
Si indicano i titoli dei libri proibiti le buone previsioni sul raccolto in Serbia.

Download

PDF Osservatore Triestino PDF Triester Tagblatt

Link addizionali

Wiener Zeitung Il Resto del Carlino

Altri articoli

Torna su